Prenota l'hotel

 
Scegliere l'hotel
Château Salavaux
Hotel Kloster Fischingen
Marktgasse Hotel
Hotel Crusch Alva
Hotel Monte Rosa
Hotel Falken
Hotel Terrasse am See
Gasthof Gyrenbad
Schloss Schadau
Jugendstil-Hotel Paxmontana
Romantik Hotel Schweizerhof
Hotel Fex
Klosterhotel St. Petersinsel
Romantik Hotel Gasthof Hirschen
Romantik Hotel Bären
Berghotel Schatzalp
Palazzo Gamboni
Badrutt's Palace Hotel
Hotel Stern
Grand Hotel Bella Tola & St. Luc
Grandhotel Giessbach
Hotel Villa Carona
Hotel Ofenhorn
Hotel Chesa Salis
Hotel Krafft
Blume Baden
Culinarium Alpinum
Grand Hôtel & Kurhaus
Hotel Alte Herberge Weiss Kreuz
Hotel La Couronne
Hotel Baseltor
Hotel Palazzo Salis
Hotel Waldhaus
Schloss Wartegg
Hof Zuort
Hotel Albrici
Auberge du Mouton
Gasthof Hirschen
Landvogthaus Historisches Erlebnishotel
Hotel Regina
Hôtel Masson
Romantik Hotel Wilden Mann
Hotel Splendide Royal
Grand Hotel des Rasses
Romantik Seehotel Sonne
Hotel Chesa Grischuna
Hotel Waldrand Pochtenalp
Landgasthof Ruedihus
Hotel Kreuz
Alpinhotel Grimsel Hospiz
Meisser Resort
Kurhaus Flühli
Hotel Stern & Post
Kurhaus Bergün
Hotel Monte Verità
 
2 Adulti
1 Adulti
Elenco di tutti gli hotel
Galleria aperta
Dal 1592 | 1585 Salavaux (VD)

Château Salavaux

Vera e propria oasi di tranquillità, immersa nei vigneti di Vully.
Nel cuore della Regione dei Tre Laghi, vicino al Lago di Morat, Château Salavaux si presenta come una vera e propria oasi di tranquillità, immersa nei vigneti di Vully.
Scopri di più
Nel cuore della Regione dei Tre Laghi, vicino al Lago di Morat, Château Salavaux si presenta come una vera e propria oasi di tranquillità, immersa nei vigneti di Vully.

Oltre alle sue camere uniche, lo Château Salavaux offre un ristorante rinomato a livello regionale che serve piatti di stagione, un'imponente cantina con sala da pranzo propria e una sala banchetti ideale per riunioni aziendali o celebrazioni di matrimoni.

Posizione

In campagna

Apertura

Tutto l'anno. Chiuso a febbraio.

Tipo

Banchetti/matrimoni, Seminari/affari, Attivo/sport,

Ospite

Neïla e Flavio Benedetto si sono incontrati sui banchi della scuola alberghiera di Glion nel 2014. Si sono poi trasferiti a Hong Kong per diversi anni. Lasciano questa città frenetica nel 2019 con il sogno di avere un giorno qualcosa di loro. Questo sogno si realizzerà prima di quanto pensino grazie a Château Salavaux, che la giovane coppia acquisterà nel 2020 e aprirà nel maggio 2021.

La Storia

Château Salavaux ha una storia molto lunga se si fa riferimento alle numerose famiglie proprietarie di questa dimora del XVI secolo. Due famiglie patrizie bernesi, von Wattenwyl e Bindnemmer, costruirono il castello nel 1592. Lo stemma dei von Wattenwyl si trova sul frontale di un camino interno datato 1594.
leggi di più

Nel 1810, Château Salavaux divenne proprietà del signor Frédéric Bessard, che lo trasformò in una azienda agricola, di cui esistono ancora alcuni resti. Oltre agli alloggi, l'edificio comprendeva una cantina con soffitto a volta, un fienile, due stalle, una legnaia e un capannone con due presse, un forno, una distilleria e un fienile. Nel XX secolo, il signor Paul Burri, nuovo proprietario dello Château, intraprese dei lavori di ristrutturazione per trasformare lo Château Salavaux in un hotel e ristorante. All'epoca, la proprietà possedeva il più grande carillon d'Europa (59 campane), ora smantellato ma noto come "carillon ambulant de Paltz". La torre, che proviene da un antico edificio del XIII secolo, è stata molto ben conservata nel corso degli anni e conferisce alla proprietà un tocco di carattere incomparabile.

Camere & Gastronomia

1 | 5

Camere

Tutte le 17 camere dello Château Salavaux sono ricche di storia. Ogni camera è unica e si fonde delicatamente con l'architettura del castello. Sono tutte arredate con discrezione e hanno vista sulla terrazza, sulla magnolia centenaria o sull'antico mulino del XVI secolo, che un tempo ospitava il carillon più grande d'Europa! Soggiornate in questo edificio ricco di storia e trascorrete un soggiorno indimenticabile.
1 | 5

Gastronomia

Il programma del ristorante dello Château Salavaux si basa interamente su prodotti locali e di stagione. È la natura a decidere quali prodotti finiscono in pentola e nel piatto. Questo è anche il motivo per cui il nostro menu cambia stagionalmente. Il nostro team di cucina sviluppa costantemente nuove idee per sorprendervi e, soprattutto, deliziarvi.

Regione

Regione

La regione del Vully è nota soprattutto per le sue viste panoramiche uniche sulle Alpi, sul Giura e sui laghi di Neuchâtel, Bienne e Murten. Questo piccolo paradiso naturale offre numerosi percorsi a piedi e in bicicletta, come il sentiero del vino, dove potrete scoprire la regione del Vully, la più piccola area vinicola della Svizzera, o il sentiero delle verdure, dove potrete immergervi nelle culture del Seeland, il più grande orto della Svizzera!

Contatto e arrivo

Online Booking
 
2 Adulti
1 Adulti

Contatto

Château Salavaux
Route de Villars-le-Grand 16, 1585 Salavaux (VD)

+41 26 677 40 00
info@chateausalavaux.ch
www.chateausalavaux.ch

Arrivo

Da Ginevra, 1h30, 125 km
Da Zurigo, 1h50, 165 km

Stazioni ferroviarie più vicine: Avenches e Morat
Fermata dell'autobus più vicina: Salavaux poste

Onorificenze

award-gault-millau-gold
12 Punti
Buono regalo

Riceverete il voucher direttamente in formato PDF e potrete stamparlo immediatamente.

Ordina il buono regalo
Sottoscrivi Newsletter

Vogliamo informarvi riguardo le speciali offerte degli Swiss Historic Hotels.

Sottoscrivere
Social Media

Condividete i vostri momenti migliori con #swisshistorichotels e ispirate gli altri.

Al Social Wall