Prenota l'hotel

 
Scegliere l'hotel
Château Salavaux
Hotel Kloster Fischingen
Marktgasse Hotel
Hotel Crusch Alva
Hotel Monte Rosa
Hotel Falken
Hotel Terrasse am See
Gasthof Gyrenbad
Schloss Schadau
Jugendstil-Hotel Paxmontana
Romantik Hotel Schweizerhof
Hotel Fex
Klosterhotel St. Petersinsel
Romantik Hotel Gasthof Hirschen
Romantik Hotel Bären
Berghotel Schatzalp
Palazzo Gamboni
Badrutt's Palace Hotel
Hotel Stern
Grand Hotel Bella Tola & St. Luc
Grandhotel Giessbach
Hotel Villa Carona
Hotel Ofenhorn
Hotel Chesa Salis
Hotel Krafft
Blume Baden
Culinarium Alpinum
Grand Hôtel & Kurhaus
Hotel Alte Herberge Weiss Kreuz
Hotel La Couronne
Hotel Baseltor
Hotel Palazzo Salis
Hotel Waldhaus
Schloss Wartegg
Hof Zuort
Hotel Albrici
Auberge du Mouton
Gasthof Hirschen
Landvogthaus Historisches Erlebnishotel
Hotel Regina
Hôtel Masson
Romantik Hotel Wilden Mann
Hotel Splendide Royal
Grand Hotel des Rasses
Romantik Seehotel Sonne
Hotel Chesa Grischuna
Hotel Waldrand Pochtenalp
Landgasthof Ruedihus
Hotel Kreuz
Alpinhotel Grimsel Hospiz
Meisser Resort
Kurhaus Flühli
Hotel Stern & Post
Kurhaus Bergün
Hotel Monte Verità
 
2 Adulti
1 Adulti
Elenco di tutti gli hotel
Galleria aperta
Dal 1859 | 3961 St. Luc (VS)

Grand Hotel Bella Tola & St. Luc

Un museo alpino vivente.
Soggiornare all'Hotel Bella Tola significa condividere la vita armoniosa di questa casa ancestrale che ha conservato il mistero e il fascino lasciato dalle generazioni successive. Questo gioiello alpino è diventato un indirizzo imperdibile che fonde i codici della storia e dello stile contemporaneo.
Scopri di più
Soggiornare all'Hotel Bella Tola significa condividere la vita armoniosa di questa casa ancestrale che ha conservato il mistero e il fascino lasciato dalle generazioni successive. Questo gioiello alpino è diventato un indirizzo imperdibile che fonde i codici della storia e dello stile contemporaneo.

Veramente ispirata alla tradizione, questa residenza risale al secolo scorso ed è infusa con i profumi e i colori di un tempo per restituire lo spirito del passato. La grande facciata bianca con persiane celesti emana una certa austerità, mentre all'interno tutto è morbido e trasmette un'eleganza da fine Ottocento.

Il primo piano della casa è pieno di tesori. I saloni si susseguono l'uno all'altro, conservando un perfetto equilibrio secolare e immutabile.

Nel Salone Vallet, la collezione privata di incisioni dell'omonimo pittore svizzero raffigura scene di vita rurale della nostra regione. Il soffitto è decorato con una splendida scena di cielo blu dipinta da Raphaël Ritz (cugino di César Ritz).

Da non perdere le colazioni servite alla vecchia maniera nell'incantevole cornice del Salon 1900.

L'area benessere di 200 m2, "L'Ô des Cimes", dispone di una piscina immersa in uno spazio luminoso con vista sulle cime innevate.

Posizione

In montagna

Classificazione d’albergo

4 Stelle

Apertura

Da metà dicembre a metà aprile Da metà giugno a metà ottobre

Tipo

Banchetti/matrimoni, Wellness/spa, Attivo/sport, Appartenenze

Ospite

Nel 1995, l'hotel è stato rilevato da Anne-Françoise e Claude Buchs. Essi restaurano il patrimonio storico dell'hotel e gli conferiscono un'atmosfera unica. Alla fine del 2020, Mélanie Glassey-Roth e Angélique Buchs hanno assunto la direzione dell'hotel.
1 | 4

La Storia

Vedendo il crescente numero di visitatori stranieri nella Val d'Anniviers, Pierre Pont sapeva cosa sarebbe successo. Dopo un incendio nel villaggio, nel 1859 iniziò a costruire il Bella Tola nel nuovo centro di St-Luc e fu in grado di aprirlo nel 1860. Come accadeva per molti alberghi dell'epoca, adottò il nome dell'hotel da una vetta vicina, nota anche come "Rigi del Vallese".
leggi di più

Dopo anni inizialmente difficili, durante i quali anche il Cantone concesse una o due esenzioni fiscali, l'attività cominciò a prosperare quando si trasferì in un nuovo edificio inaugurato nel 1883 alla periferia del villaggio, in un luogo con una vista meravigliosa. Dopo soli sei anni fu aggiunto un ampliamento, progettato dal noto architetto alberghiero Louis Maillard (1878-1936) di Vevey (Grand Hotel di Caux e Territet). L'hotel ai margini di St-Luc ha ancora lo stesso aspetto, un imponente edificio in pietra. Dopo la seconda guerra mondiale sono stati apportati diversi miglioramenti tecnici. Le camere degli ospiti furono dotate di acqua corrente, in seguito furono aggiunti alcuni bagni moderni; nel 1967 furono installati il riscaldamento centralizzato e un ascensore. Nonostante queste ristrutturazioni, la quarta generazione della famiglia fondatrice non fu più in grado di vivere dell'hotel. Nel 1995 l'hotel fu venduto a un promotore. All'epoca gli hotel storici non erano molto apprezzati. Sono stati gli attuali proprietari a salvare l'hotel. Con grande dedizione e know-how, i due diplomati della Scuola alberghiera di Losanna hanno portato al successo l'hotel, che era stato trascurato in pochissimi anni. Le trasformazioni sconsiderate del passato, come quella della veranda sulla facciata, sono state corrette utilizzando modelli ed elementi storici. Le camere degli ospiti sono state gradualmente riportate alle condizioni originali e sono state dotate di arredi di pregio. Nel 2001, l'Icomos ha nominato l'hotel di montagna Hotel storico dell'anno. Gli intraprendenti albergatori (A.-F e C. Buchs-Favre) sono diventati membri fondatori di Swiss Historic Hotels nel 2004.

Camere & Gastronomia

1 | 5

Camere

Le successive ristrutturazioni di questa casa rivelano il desiderio di mantenere il suo patrimonio storico, offrendo al contempo un comfort che rispecchia i tempi. Le camere, arredate in modo personalizzato, ricordano ai visitatori che il tempo non li ha mai fermati. Gli oggetti più semplici si combinano con la raffinatezza, letti scolpiti, pavimenti in parquet, mobili cerati, tutti dettagli che invitano al benessere e alla familiarità.
1 | 4

Gastronomia

La nostra chef, Céline Guiheneuf, ha un approccio creativo con un'attenzione particolare ai prodotti di stagione. Per quanto riguarda la carta dei vini, essa contiene veri e propri tesori provenienti da piccoli viticoltori. La veranda "Chez Ida" è un luogo imperdibile con la sua nuova facciata ispirata al secolo scorso, mentre "Le Tzambron" distilla una calda semplicità che invita a gustare le ricette di montagna.

Regione

1 | 5

The alpine paradise

La Val d'Anniviers è un vero paradiso alpino per l'escursionismo, la mountain bike e lo sci. La natura incontaminata, i villaggi autentici, i panorami unici sulle vette di 4000 metri, la ricca flora alpina, i ghiacciai sospesi e le valli immacolate ne fanno uno scenario irresistibile e unico. Il vero lusso sta nell'emozione.

Contatto e arrivo

Online Booking
 
2 Adulti
1 Adulti

Contatto

Grand Hotel Bella Tola & St. Luc
Route principale 8, 3961 St. Luc (VS)

+41 27 475 14 44
info@bellatola.ch
www.bellatola.ch

Arrivo

Auto
Un'autentica strada di montagna vi porta da Sierre a St-Luc, situata a 1652 m di altitudine.
22 km separano il villaggio dalla pianura.
Uscire dall'autostrada A9/E62 a "Sierre Est" e seguire le indicazioni per "Val d'Anniviers".

Trasporto pubblico

Stazione più vicina: Sierre / Siders.
Treno diretto ogni ora da e per Losanna/Ginevra o Visp.
Treno veloce da e per Milano.
Aeroporto di Sion 30 km / 40 min.
Aeroporto di Ginevra 220 km / 2 h 30 in auto
Aeroporto di Zurigo 350 km

Onorificenze

award-icomos-gold
Hotel storico dell'anno 2001
Buono regalo

Riceverete il voucher direttamente in formato PDF e potrete stamparlo immediatamente.

Ordina il buono regalo
Sottoscrivi Newsletter

Vogliamo informarvi riguardo le speciali offerte degli Swiss Historic Hotels.

Sottoscrivere
Social Media

Condividete i vostri momenti migliori con #swisshistorichotels e ispirate gli altri.

Al Social Wall