Prenota l'hotel

 
Scegliere l'hotel
Château Salavaux
Hotel Kloster Fischingen
Marktgasse Hotel
Hotel Crusch Alva
Hotel Monte Rosa
Hotel Falken
Hotel Terrasse am See
Gasthof Gyrenbad
Schloss Schadau
Jugendstil-Hotel Paxmontana
Romantik Hotel Schweizerhof
Hotel Fex
Klosterhotel St. Petersinsel
Romantik Hotel Gasthof Hirschen
Romantik Hotel Bären
Berghotel Schatzalp
Palazzo Gamboni
Badrutt's Palace Hotel
Hotel Stern
Grand Hotel Bella Tola & St. Luc
Grandhotel Giessbach
Hotel Villa Carona
Hotel Ofenhorn
Hotel Chesa Salis
Hotel Krafft
Blume Baden
Culinarium Alpinum
Grand Hôtel & Kurhaus
Hotel Alte Herberge Weiss Kreuz
Hotel La Couronne
Hotel Baseltor
Hotel Palazzo Salis
Hotel Waldhaus
Schloss Wartegg
Hof Zuort
Hotel Albrici
Auberge du Mouton
Gasthof Hirschen
Landvogthaus Historisches Erlebnishotel
Hotel Regina
Hôtel Masson
Romantik Hotel Wilden Mann
Hotel Splendide Royal
Grand Hotel des Rasses
Romantik Seehotel Sonne
Hotel Chesa Grischuna
Hotel Waldrand Pochtenalp
Landgasthof Ruedihus
Hotel Kreuz
Alpinhotel Grimsel Hospiz
Meisser Resort
Kurhaus Flühli
Hotel Stern & Post
Kurhaus Bergün
Hotel Monte Verità
 
2 Adulti
1 Adulti
Elenco di tutti gli hotel
Galleria aperta
Dal 1900 | 7270 Davos Platz (GR)

Berghotel Schatzalp

Schatzalp - vacanza incantata sulla Montagna Incantata
La Schatzalp fu costruita nel 1900 in stile art nouveau come sanatorio di lusso e fu l'ambientazione del romanzo di Thomas Mann La montagna incantata.
Scopri di più
La Schatzalp fu costruita nel 1900 in stile art nouveau come sanatorio di lusso e fu l'ambientazione del romanzo di Thomas Mann La montagna incantata.

In seguito è stato trasformato in un hotel, ma l'anima dell'edificio - la sua architettura - è rimasta immutata. L'hotel si trova su una splendida terrazza di montagna, soleggiata e priva di auto, a 300 metri sopra Davos, con una vista mozzafiato sulle Alpi svizzere, ed è circondato da un delizioso giardino botanico - l'Alpinum Schatzalp - con 3.000 specie di piante alpine. Questo ambiente eccezionale permette di trascorrere una vacanza unica e rilassante e, grazie alla funicolare privata dell'hotel, la "Montagna incantata" è raggiungibile in soli quattro minuti dal resort.

Posizione

In montagna

Classificazione d’albergo

3 Stelle

Apertura

Estate: Da giugno a ottobreInverno: Da dicembre ad aprile

Tipo

Banchetti/matrimoni, Seminari/affari, Attivo/sport, Appartenenze

La Storia

Nel 1900, su iniziativa di Willem Jan Holsboer, fu costruito il sanatorio di Schatzalp su un altopiano sopra Davos per offrire cure di riposo ai pazienti affetti da tubercolosi. Costruito dagli architetti zurighesi Pfleghardt e Häfeli, l'edificio servì da sanatorio per quasi cinquant'anni. All'epoca si pensava che una posizione soleggiata e una buona aria alpina e la pulizia fossero le chiavi per curare la tubercolosi.
leggi di più

L'edificio si affacciava quindi a sud e tutte le camere su quel lato erano dotate di ampi e soleggiati balconi per i pazienti. Un alto livello di comfort sanitario - l'hotel aveva una propria rete idrica - assicurava l'igiene necessaria. Il riscaldamento a pavimento, l'ascensore e il tetto piatto da cui l'acqua di fusione veniva drenata nell'edificio erano alcune delle tecnologie più recenti in quello che all'epoca era un sanatorio di lusso. Si trattava di una delle prime strutture in cemento armato della Svizzera. Dal punto di vista architettonico, l'edificio si trova al crocevia tra storicismo e modernismo. Il complesso, con sezioni sporgenti al centro e sui lati, mostra l'uso di forma e funzione. Con il progetto della facciata e degli ambienti interni, gli architetti hanno cercato di integrare l'edificio nell'ambiente circostante utilizzando motivi regionali. I portici mostrano motivi dello "stile svizzero", mentre le facciate sono ricoperte di graffiti e colori associati all'Engadina. In contrasto quasi volontario, in tutta la casa sono presenti elementi decorativi in stile Art Nouveau. Alla fine degli anni Quaranta, quando furono messi in commercio i primi farmaci efficaci contro il batterio della tubercolosi, i sanatori per i pazienti affetti da malattie polmonari divennero superflui. Il sanatorio di Schatzalp fu trasformato in albergo nel 1954. Molte parti dell'edificio storico sono rimaste intatte. Molte stanze e bagni storici e l'ascensore originale sono ancora oggi conservati. L'Hotel Schatzalp è membro di Swiss Historic Hotels dal 2007. Nel 2008 è stato nominato Hotel storico dell'anno da Icomos.

Onorificenze

award-icomos-gold
Hotel storico dell'anno 2008
Buono regalo

Riceverete il voucher direttamente in formato PDF e potrete stamparlo immediatamente.

Ordina il buono regalo
Sottoscrivi Newsletter

Vogliamo informarvi riguardo le speciali offerte degli Swiss Historic Hotels.

Sottoscrivere
Social Media

Condividete i vostri momenti migliori con #swisshistorichotels e ispirate gli altri.

Al Social Wall