Prenota l'hotel

 
Scegliere l'hotel
Château Salavaux
Hotel Kloster Fischingen
Marktgasse Hotel
Hotel Crusch Alva
Hotel Monte Rosa
Hotel Falken
Hotel Terrasse am See
Gasthof Gyrenbad
Schloss Schadau
Jugendstil-Hotel Paxmontana
Romantik Hotel Schweizerhof
Hotel Fex
Klosterhotel St. Petersinsel
Romantik Hotel Gasthof Hirschen
Romantik Hotel Bären
Berghotel Schatzalp
Palazzo Gamboni
Badrutt's Palace Hotel
Hotel Stern
Grand Hotel Bella Tola & St. Luc
Grandhotel Giessbach
Hotel Villa Carona
Hotel Ofenhorn
Hotel Chesa Salis
Hotel Krafft
Blume Baden
Culinarium Alpinum
Grand Hôtel & Kurhaus
Hotel Alte Herberge Weiss Kreuz
Hotel La Couronne
Hotel Baseltor
Hotel Palazzo Salis
Hotel Waldhaus
Schloss Wartegg
Hof Zuort
Hotel Albrici
Auberge du Mouton
Gasthof Hirschen
Landvogthaus Historisches Erlebnishotel
Hotel Regina
Hôtel Masson
Romantik Hotel Wilden Mann
Hotel Splendide Royal
Grand Hotel des Rasses
Romantik Seehotel Sonne
Hotel Chesa Grischuna
Hotel Waldrand Pochtenalp
Landgasthof Ruedihus
Hotel Kreuz
Alpinhotel Grimsel Hospiz
Meisser Resort
Kurhaus Flühli
Hotel Stern & Post
Kurhaus Bergün
Hotel Monte Verità
 
2 Adulti
1 Adulti
Elenco di tutti gli hotel
Galleria aperta
Dal 1905 | 6696 Fusio (TI)

Villa Pineta

VICINO ALLA VITA LONTANO DAL QUOTIDIANO
Quando si arriva a Fusio, si ha davvero sperimentato cosa vuol dire viaggiare! Dire che ci si arriva rapidamente sarebbe una bugia! Ma una volta che avete posato le vostre valigie, una volta sistemati comodamente, vi ricorderete dei magnifici e contrastanti paesaggi appena attraversati. E ascoltate il silenzio!
Scopri di più
Quando si arriva a Fusio, si ha davvero sperimentato cosa vuol dire viaggiare! Dire che ci si arriva rapidamente sarebbe una bugia! Ma una volta che avete posato le vostre valigie, una volta sistemati comodamente, vi ricorderete dei magnifici e contrastanti paesaggi appena attraversati. E ascoltate il silenzio!

Nello stesso spirito, vogliamo offrire ai nostri ospiti un “viaggio nel tempo”, un luogo di ritiro e di rinnovamento, un luogo dove la cultura in tutte le sue diverse espressioni può essere vissuta, ma anche un punto di partenza unico per attività sportive come escursioni, arrampicate, bagni nei fiumi o visite culturali. Villa Pineta deve diventare il punto d’incontro di tutti questi diversi modi di vivere intensamente la natura, la bellezza e i suoi benefici. Perché ci sono così tanti modi di godere della natura quanti sono gli ospiti interessati a luoghi segreti ed eccezionali!

Posizione

In montagna

Apertura

maggio - ottobre

Tipo

Attivo/sport, Parco/giardino, Adatto a famiglie/bambini, Arte & Cultura

Ospite

Il mio amore per gli alberghi risale alla giovinezza, ma le coincidenze della vita sono state numerose quanto i miei desideri: intenso pianista, viticoltore biologico, organizzatore di festival di musica classica e oggi felice albergatore di una villa "liberty" alla "fine del mondo" a Fusio!
1 | 2

La Storia

Villa Pineta ieri: Prima di diventare un semplice albergo di montagna negli anni '60, Villa Pineta è stata prima una residenza estiva. Costruita dal sindaco di Locarno, Giovanni Pedrazzini, nel 1908, è una testimonianza unica in Val Lavizzara di una casa costruita nello stile "chalet svizzero", molto in voga all'epoca.
leggi di più

Storia da 1905

Villa Pineta ieri

Prima di diventare un semplice hotel di montagna negli anni ’60, Villa Pineta era prima una residenza estiva. Costruita dal sindico di Locarno, il signor Giovanni Pedrazzini, nel 1908, è una testimonianza unica in Valle Lavizzara di una casa costruita nello stile “chalet svizzero” molto in voga all’epoca. Il proprietario dell’epoca scelse deliberatamente una collina – di fronte al villaggio – come luogo per la sua residenza. Questa scelta giudiziosa dà un carattere unico all’edificio, permette una vista diversa e magnifica della valle e del villaggio, con una discreta perspettiva surlla chiesa di Mario Botta a Mogno, e rende così la villa molto speciale. Il generoso parco che lo circonda – ben piantato con alberi, da cui il nome “Pineta” – aggiunge un tocco esclusivo.

Questo particolare sito, con la sua casa molto diversa, è stato utilizzato per quasi 30 anni come sanatorio e ha poi permesso alla famiglia Guglielmoni, diventata proprietaria di Villa Pineta negli anni ’60, di distinguersi un po’ dalle altre pensioni e alberghi allora presenti nella valle. La loro storia sembra attestare un “periodo d’oro” che, però, è poi andato in inesorabile declino, a causa delle nuove abitudini di svago e delle aspirazioni degli ospiti, ma anche di una mancanza di investimenti e di aggiornamento dell’edificio. Questo “gioiello” è diventato così, con il tempo, un oggetto decaduto, la cui bellezza del passato può ancora essere percepita qua e là.

Villa Pineta oggi

Nel maggio 2020, abbiamo deciso di acquistare Villa Pineta, la sua piccola dependance, il suo parco e il suo bosco con fondi propri, per iniziare un lavoro di rivalorizzazione del sito, dell’edificio – e indirettamente – del territorio della Val Lavizzara, così profondamente bello e unico.

Camere & Gastronomia

1 | 5

Camere

Le nostre 9 camere, tutte diverse tra loro, illustrano aspetti diversi della storia di Villa Pineta. A volte l'ospite viene riportato agli anni '30, a volte agli anni '60, poi il suo sguardo viene attratto da un lampadario contemporaneo o da un affresco liberty, ma sempre si tratta di un viaggio nel tempo! Grazie agli arredi che hanno volutamente segnato le epoche e la vita di questo edificio unico, la villa irradia tranquillità, bellezza e autenticità.
1 | 2

Gastronomia

Nelle cucine di questo mondo si preparano spesso frutti di mare provenienti da terre lontane, carni rare e sconosciute, verdure e frutti esotici. Per il desiderio di viaggiare? Perché nelle città si fa fatica a vedere il cielo? A Fusio non abbiamo questo problema! I prodotti sono regionali, i produttori numerosi e di talento. La natura offre così tanta varietà che la nostra cucina è locale ma mai limitata, stagionale ma mai ripetitiva e, naturalmente, "biologica"!

Regione

1 | 3

Regione

Le valli Maggia e Lavizzara offrono numerose possibilità di escursioni, tra cui la famosa Via Alta Maggia, gite in bicicletta, possibilità di bagni rinfrescanti lungo la Maggia, arrampicate alla diga di Sambuco e visite culturali (chiesa di Botta a Mogno o scuola internazionale di scultura a Peccia).

Contatto e arrivo

Contatto

Villa Pineta
Via Schiadüü 1, 6696 Fusio (TI)

+41 91 755 17 55
info@villapineta.ch
www.villapineta.ch

Arrivo

Fusio (1300 m s.l.m.) si trova a circa 45 km e 55 minuti da Locarno, alla fine della pittoresca Val Lavizzara. Da Cevio si prosegue fino a Bignasco e poi dritto in Val Lavizzara (direzione Mogno). Da qui mancano ancora 17 km. La strada segue il corso della "Maggia", superando piccoli borghi incantevoli. Dopo Prato Sornico (ultima stazione di servizio), Peccia (Scuola Internazionale di Scultura) è l'ultimo paese prima della salita con i suoi 13 spettacolari tornanti. Arrivati a Mogno (chiesa di Mario Botta), mancano ancora 3 km a Fusio. All'ingresso del paese, poco prima del ponte, si gira a destra verso la strada e dopo 10 metri si gira ancora a destra a 180 gradi, in salita. Una strada stretta vi condurrà a Villa Pineta sulla collina.

Buono regalo

Riceverete il voucher direttamente in formato PDF e potrete stamparlo immediatamente.

Ordina il buono regalo
Sottoscrivi Newsletter

Vogliamo informarvi riguardo le speciali offerte degli Swiss Historic Hotels.

Sottoscrivere
Social Media

Condividete i vostri momenti migliori con #swisshistorichotels e ispirate gli altri.

Al Social Wall